giovedì 2 aprile 2020, ore
HOME
CHAMPIONS - Lione-Juventus 1-0: Tousart complica i piani di Sarri
26.02.2020 23:46 Fonte: Sport Mediaset

Sconfitta per la Juventus nell'andata degli ottavi di finale di Champions League: i bianconeri sono stati battuti 1-0 dal Lione in terra francese, complicando il passaggio del turno. La rete decisiva per gli uomini di Garcia è arrivata al 31' con Tousart, bravo ad infilare in porta l'assist del talento Aouar approfittando della momentanea assenza di De Ligt per infortunio. La reazione bianconera arriva nel finale, ma non porta al pareggio.

 

LA PARTITA

 

No, non è il miglior momento della Juventus e tutti, tifosi bianconeri in primis, se n'erano già accorti. La conferma è arrivata a Lione, al primo vero appuntamento importante del 2020, fallito dai ragazzi di Sarri con un primo tempo completamente consegnato alla squadra di Garcia, attenta e furba nell'approfittare delle occasioni avute. Decide Tousart su una giocata di Aouar, che obbliga i bianconeri a scendere in campo all'Allianz Arena al ritorno partendo dallo 0-1. Servirà un'altra rimonta come nella scorsa stagione, meno impossibile ma pur sempre da compiere.

La Juventus però dovrà trovare il modo di far sparire il limite delle ultime settimane ovvero una fase difensvia per lunghi tratti troppo passiva e per questo ancora più pericolosa. Gli uomini di Sarri hanno di fatto regalato un tempo al Lione, nemmeno per la troppa pressione dei francesi che anzi, per i primi venti minuti si erano limitati a difendere senza troppe ambizioni di ripartenza. La svolta è arrivata al 21' con una prima occasione del Lione sugli sviluppi di un corner, deviato di testa da Ekambi in anticipo su Bentancur direttamente sulla traversa. Dall'episodio in poi, per almeno dieci minuti, la squadra di Garcia ha preso in mano il controllo della partita e la rete è arrivata di conseguenza. Minuto 31, con De Ligt a bordocampo per farsi curare una brutta ferita alla testa, Aouar scappa sulla fascia sinistra a Bentancur con troppa facilità, pescando l'inserimento di Tousart in area per il gol della vittoria.

Il primo tempo della Juventus si chiude con zero tiri nello specchio della porta, ma la situazione anche nella ripresa cambia solo negli ultimi venti minuti. Con il Lione completamente rintanato in difesa con un 3-5-1-1 più che coperto, la squadra di Sarri ha alzato il ritmo solo nella parte conclusiva della sfida, cercando la conclusione con Dybala in un paio di situazioni e con Higuain da centro area, ma fermandosi alle proteste per due contatti dubbi in area e al gol annullato per fuorigioco alla Joya bianconera.

Proprio dall'ultima parte di gara dovrà ripartire Sarri per la gara di ritorno, conscio che le possibilità per ribaltare il risultato contro il Lione di Garcia ci sono tutte, ma senza regalare interi spezzoni di partita.

--
LE PAGELLE

Cristiano Ronaldo 5,5 - Il più pericoloso dei suoi, ma senza spaventare Lopes. Un paio di conclusioni partendo dalla sinistra e due palloni crossati in area non hanno scalfito la difesa francese.

Pjanic 5 - Non al meglio, ma troppo lento e prevedibile in mezzo al campo. Il poco movimento dei compagni lo aiuta poco, ma non è incisivo e anche sui calci piazzati va troppo morbido.

Bentancur 5 - Approccia meglio dei compagni la partita, ma in occasione del gol subito si fa superare con troppa facilità in un momento di inferiorità numerica dei suoi. L'autostrada lasciata a Aouar alla fine è decisiva.

Dybala 5,5 - Nella nuova posizione da finto centravanti non trova i movimenti per rendersi pericoloso, chiuso anche nel tentativo di prendere il pallone abbassandosi. Meglio dall'ingresso di Higuain, ma non è preciso al tiro.

Aouar 7 - Non solo l'assist vincente con una giocata sulla fascia sinistra, ma anche tanta qualità in mezzo al campo seppur più arretrato di quanto possa giocare. Dà del tu al pallone spiegando a tutti perché in molte società, tra cui la Juve, lo seguono con interesse.

Tousart 6,5 - Il meno tecnico del centrocampo francese si prende la scena. Inserimento coi tempi giusti in occasione del gol e un pizzico di fortuna con il pallone colpito di polpaccio che sorprende Szczesny.

--

IL TABELLINO

LIONE-JUVENTUS 1-0
Lione (3-4-1-2): Lopes 6; Marcelo 6,5, Denayer 6, Marcal 6; Dubois 6 (33' st Tete sv), Guimaraes 6,5, Tousart 6,5, Cornet 6,5 (36' st Andersen sv); Aouar 7; Ekambi 6 (21' Terrier 6), Dembele 5,5. A disp.: Tatarusanu, Mendes, Traoré, Caqueret. All.: Garcia 6,5.
Juventus (4-3-3): Szczesny 6; Danilo 5,5, Bonucci 5,5, De Ligt 6, Alex Sandro 6; Bentancur 5, Pjanic 5 (16' st Ramsey 6), Rabiot 5,5 (33' st Bernardeschi sv); Cuadrado 5,5 (25' st Higuain 6), Dybala 5,5, Ronaldo 5,5. A disp.: Buffon, De Sciglio, Rugani, Matuidi. All.: Sarri 5.
Arbitro: Manzano (Spagna)
Marcatori: 31' Tousart
Ammoniti: Marcelo, Cornet (L)
Espulsi: nessuno

--

LE STATISTICHE DI OPTA

•    La Juventus ha perso l'andata degli Ottavi di Champions League per la seconda volta consecutiva dopo che era rimasta imbattuta in tutti i sette precedenti in questa fase della competizione.
•    La Juve ha perso due delle ultime tre trasferte della fase a eliminazione diretta, ovvero tante quante nelle precedenti 11.
•    La Juventus non perdeva contro una squadra francese in Champions League dal novembre 2009 (0-2 contro il Bordeax); da allora quattro vittorie e due pareggi, prima della sconfitta contro il Lione.
•    La Juventus ha subito gol in sette trasferte di fila: l'ultima volta in cui i bianconeri avevano fatto peggio in una singola stagione era stata nel 2010.
•    La Juventus non ha trovato il gol contro il Lione, dopo che era sempre andata a bersaglio in tutte le nove partite precedenti di Champions League.
•    Dal 2004/05, è la terza partita di Champions League in cui la Juventus non ha effettuato alcun tiro nello specchio; le due precedenti gare erano state contro l’Atletico nel 2014 e l’Arsenal nel 2006
•    La Juventus ha effettuato il primo tiro del match al 26': in precedenza, nelle altre partite di questa Champions League, i bianconeri avevano sempre tentato la prima conclusione entro il minuto 22.
•    Secondo gol in questa Champions League per Lucas Tousart, dopo quello messo a segno lo scorso marzo contro il Barcellona.
•    Houssem Aouar ha preso parte a tre (una rete, due passaggi vincenti) degli ultimi cinque gol realizzati dal Lione in Champions League.

Loading...
ULTIMISSIME HOME
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>