mercoledì 26 febbraio 2020, ore
HOME
COPPA ITALIA - Juventus-Udinese 4-0, Sarri vola ai quarti
15.01.2020 23:08 Fonte: Sport Mediaset

La Juventus batte 4-0 l'Udinese e vola ai quarti di Coppa Italia dove aspetta la vincente di Roma-Parma. Gara senza storia all'Allianz Stadium con Dybala e Higuain grandi protagonisti: il Pipita sblocca il match al 16' dopo un pregevole scambio col compagno, che realizza il 2-0 su rigore (26'). Nella ripresa magia della Joya (sinistro a giro sotto l'incrocio) al 58', Douglas Costa su rigore cala il poker (61').

 

LA PARTITA
Quattro gol, due pali, grandi giocate e quella voglia di vincere che non manca davvero mai. Tutto facile, persino troppo, per la Juventus che contro un'Udinese rinunciataria e mai in grado di rendersi pericolosa fa appieno il suo dovere e avanza - come da pronostico - ai quarti di Coppa Italia e risponde a Inter e Lazio, le due grandi rivali in campionato. Sarri deve rinunciare a Ronaldo colpito da un attacco di sinusite e cambia 8/11esimi della formazione scesa in campo all'Olimpico domenica sera: conferme per i soli Alex Sandro, Rabiot e Dybala. Contro i friulani arriva l'ennesima conferma della profondità e della qualità della panchina bianconera: anche Gotti attua un massiccio turnover (solo Nuytinck e Sema in campo dal 1' contro il Sassuolo), ma i risultati sono modesti per non dire disastrosi. Un dato su tutti: Buffon la prima e unica parata (se così si può definire) la fa solo al 66' su un tiro debole di Nestorovsky. Meglio lasciarsi alle spalle questa tremenda serata e concentrarsi sul campionato.
 
Sarri può gongolare per la grande prova di Dybala e Higuain, che hanno fatto letteralmente a pezzi la tenera retroguardia friulana. La Joya, assolutamente imprendibile, ha segnato un gol da antologia (il secondo), realizzato un rigore e servito a Higuain il pallone dell'1-0: sono già 11 i suoi gol stagionali, più di tutta la passata stagione quando si fermò a 10. Il Pipita, dal canto suo, ha avuto il merito di rendere in discesa il match, ha innescato Bernardeschi in occasione del primo rigore, si è visto negare la doppietta dal Var e ha servito a Dybala l'assist del 3-0. C'è gloria anche per Douglas Costa (in crescita e autore del rigore del definitivo 4-0), Rugani - sin qui praticamente ignorato - sfrutta appieno la chance (per lui anche un palo) e nel finale c'è spazio pure per lo sfortunato Pjaca. Solo belle notizie per Sarri: con una squadra così non poteva essere diversamente.
 
LE PAGELLE
Dybala 8 - Palla al piede è imprendibile, si trova ad occhi chiusi con Higuain e non sbaglia nulla: il gol del 3-0 è un'autentica perla
Higuain 7,5 - Anche il Pipita fa la sua bella figura e manda costantemente in tilt la difesa dell'Udinese
Bentancur 7 - Senza Pjanic, Sarri gli affida le chiavi del centrocampo e l'uruguayano fa girare a meraviglia la squadra. Nicolas e il palo gli negano la gioia del gol
 
Nuytinck 4,5 - Come tutti i compagni, anche l'olandese va in completa bambola. Statuina in occasione del primo gol, causa il rigore del 4-0 e balla per tutta la partita. 
Teodorczyk 4,5 - Gotti lo lancia dal primo minuto, ma l'attaccante polacco in pratica non vede mai palla nella morsa De Ligt-Rugani. Rimane negli spogliatoi a fine primo tempo.
Nicolas 5 - Un paio di belle parate, ma ha sulla coscienza il rigore su Bernardeschi con un'uscita a valanga inutile. Non trasmette sicurezza al reparto.
 
IL TABELLINO
JUVENTUS-UDINESE 4-0
Juventus (4-3-3): Buffon sv; Danilo 6, De Ligt 6,5, Rugani 6,5, Alex Sandro 6; Bernardeschi 6,5, Bentancur 7, Rabiot 6 (26' st Ramsey 6); Dybala 8 (30' st Pjaca sv), Higuain 7,5, Douglas Costa 6,5 (18' st Cuadrado 6). A disp.: Szczesny; Pinsoglio, Bonucci, Matuidi, Emre Can, Pjanic. All.: Sarri 7
Udinese (3-5-2): Nicolas 5; Opoku 5, De Maio 5, Nuytinck 4,5; Ter Avest 5, Walace 4,5 (31' st Fofana sv), Jajalo 5, Barak 4,5, Sema 5 (17' st Larsen 5,5); Teodorczyk 4,5 (1' st Lasagna 5), Nestorovski 5. A disp.: Musso, Perisan, Ekong, Okaka, De Paul, Becao, Mandragora. All.: Gotti 5
Arbitro: Aureliano
Marcatori: 16' Higuain (J), 26' rig. e 13' st Dybala (J), 16' st rig. Douglas Costa (J)
Ammoniti: Nuytinck (U)
Espulsi:
Note:

Loading...
ULTIMISSIME HOME
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>