martedì 20 agosto 2019, ore
HOME
IL PARERE - Aronica: "Napoli, servono i top player per colmare il gap con la Juve"
17.04.2019 20:46

Un punto sul calcio italiano, dopo l'eliminazione della Juventus dalla Champions (che segue ad altri illustri addii alle coppe europee) è dato, ai microfoni di TuttoMercatoWeb.com, dall'ex difensore Salvatore Aronica.

 

Faticano le italiane in Europa: cosa sta succedendo al calcio nostrano?
“Il calcio italiano è in crisi da molti anni, lo dimostrano la Nazionale, ma il fatto che i club europei siano padroni del calcio evidenzia una gestione non consona delle leghe: qui è ormai abitudine puntare troppo sugli stranieri e non sui vivai, come invece fanno in Europa. Occorre invece rivalutare i propri settori giovanili e potenziare la Squadre U23, adeguandosi a quelle che sono le richieste del mercato attuale”.

 

Solo la Juventus, la più europea tra le italiane, ha investito nell'Under23.
“La Juve è oggettivamente la squadra culturalmente più europea, ma senza seguito da parte delle altre diventa dura sviluppare un progetto come quello delle Seconde Squadre, che di fatto è stato bocciato sul nascere. E' però una politica tutta da rivedere quella del calcio, perché ance le possibilità economiche non agevolano un certo sviluppo”.

 

Juventus che può festeggiare lo scudetto: cosa è mancato al Napoli per essere la vera rivale dei bianconeri?
“Il Napoli deve operare diversamente sul mercato per prendere i top player che vadano a colmare il gap che c'è con la Juventus. Finora, invece, il club partenopeo ha sempre ceduto i pezzi migliori, ma mi auguro che questo errore non sia fatto anche in futuro, e che calciatori come Koulibaly o Allan non siano dati via: sarebbe come spianare la strada alla Juve anche per l'anno prossimo”.

Loading...
ULTIMISSIME HOME
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>