mercoledì 26 febbraio 2020, ore
HOME
L'EX ARBITRO - Marelli: "La prova di Mariani in Napoli-Juve è superata con riserva, il rigore per gli azzurri non c'era"
27.01.2020 16:24

In diretta a ‘Punto Nuovo Sport Show’, in onda su Radio Punto Nuovo, è intervenuto Luca Marelli, ex arbitro: "La prova di ieri di Mariani è stata superata con riserva: ci sono stati pochi errori qua e là. Sull'ammonizione di Ronaldo, non c'era fallo, il cartellino è per la conseguente reazione. Non so chi ha messo in giro questo paragone tra l'episodio di ieri e quello di Zielinski alla prima giornata, quello di ieri non è calcio di rigore. Non c'è nessun elemento di discussione: il braccio è in posizione naturale, un contatto col pallone totalmente casuale. Non è un episodio da review, l'unico elemento a supporto del calcio di rigore è il tocco, per il resto non c'è nulla. Era un classico esempio di pallone inatteso, non poteva farci niente Cuadrado. Dove ha sbagliato Mariani? Fallo fischiato a Ronaldo, un fuorigioco su Insigne fischiato male e non aver fischiato fallo sulla manata a Mario Rui. Manganiello in Inter-Cagliari? E' andato in confusione negli ultimi 15', dopo il pareggio del Cagliari. Le decisioni non erano sbagliate, si potrebbe discutere sul contatto di Young-Oliva, ma è sicuramente interpretativo. Fallo su Lautaro? No, non c'è proprio niente, è caduto male Lautaro".

Loading...
ULTIMISSIME HOME
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>