venerdì 19 aprile 2019, ore
HOME
NAZIONALE - Il c.t. Mancini: "Vogliamo fare qualcosa di diverso e importante, Juventus e Napoli hanno tutto per arrivare fino in fondo nelle rispettive competizioni europee"
18.03.2019 14:18

Roberto Mancini, c.t. della nazionale italiana, ha rilasciato alcune dichiarazioni in conferenza stampa: "Le convocazioni sono fatte sempre anche per conoscere e valutare i giocatori. Abbiamo lasciato a casa qualcuno con dispiacere ma potranno tutti tornare nel gruppo. Vogliamo proseguire sul solco tracciato. Proporre un gioco offensivo ma anche cercare maggiore concretezza. Belotti? Sta migliorando molto e certamente potrà tornare nel gruppo. Le partite inizieranno ad essere molto più importanti ora, ci proiettiamo verso gli Europei. Vedo ragazzi entusiasti, che vogliono fortemente questa maglia. Vogliamo fare qualcosa di diverso e importante. Ci sono giocatori bravi e versatili che possono interpretare molti ruoli. Per me è molto importante contare su questo. Italia-Finlandia è la prima e pertanto sempre la più difficile. Voglio vedere il giusto approccio, una squadra che propone e attacca ma che sa anche soffrire se serve. Balotelli non è ancora nelle condizioni ottimali, sta migliorando ma mi aspetto tanto da lui e può migliorare ancora. Tutti i giocatori tecnici, in generale, stanno migliorando e questo mi conforta molto. Spero che Kean possa partire benissimo come Balotelli e proseguire sempre meglio. Gioca in un club importante, dove si punta a vincere e questo aiuta molto nella maturazione di un atleta. Juventus e Napoli hanno tutto per arrivare fino in fondo nelle rispettive competizioni. Sono squadre forti e costruite nel tempo per ambire a questi traguardi. Jorginho sta giocando bene. Il Chelsea sta attraversando un momento meno brillante del solito, ha qualità enormi come del resto Verratti, il fulcro del centrocampo del PSG. Anche Piccini e Grifo stanno giocando bene. Zaniolo ha avuto la fortuna di trovare da subito chi gli desse fiducia. Ha qualità molto importanti e la sua crescita potrebbe portalo a livelli eccezionali. Potrebbe trovare spazio in queste due partite. La Serie A è sempre allenante, assolutamente. C'è una lotta per l'Europa molto appassionante e lo stesso in zona salvezza. I giovani possono migliorare soltanto se trovano impiego costante. In questo periodo ho visto molti miglioramenti in tal senso. I problemi del calcio sono gli stessi che riscontriamo nella società. C'è bisogno di figure che diano l'esempio. Verratti è un giocatore straordinario dal punto di vista tecnico. Aver trovato vari giocatori con le sue indubbie doti nel gruppo ci ha aiutato ad arrivare prima ad un buon livello".

ULTIMISSIME HOME
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>
VEDI TUTTI I GIOCHI
RISULTATI E CLASSIFICHE IN DIRETTA >>> by Livescore.in