mercoledì 22 gennaio 2020, ore
HOME
SKY - Che sfida per Haaland: ci sono Lipsia, Dortmund e Juventus
12.12.2019 13:55 Fonte: Sport.sky.it

Tutti pazzi per Erling Haaland. L’attaccante classe 2000 – protagonista di una prima parte di stagione da sogno – potrebbe essere uno dei colpi del calciomercato invernale. Tante le società che stanno bussando alla porta del Salisburgo: in prima fila ci sono i tedeschi del Lipsia – trattativa che potrebbe essere favorita dal fatto che i due club hanno la stessa proprietà –, ma negli ultimi giorni si è inserito anche il Borussia Dortmund, fresco dell’approdo agli ottavi di finale di Champions League, che ha intensificato i contatti. Senza inoltre dimenticare la Juventus: il club bianconero resta sullo sfondo, ma l’interesse per il norvegese è concreto e dura da tempo. Chi la spunterà tra le tre pretendenti? Le trattative proseguono, anche se al momento non sono da registrare segnali di chiusura imminente con nessuno dei club interessati.

 

Il nodo clausola e le garanzie tecniche

 

L’elemento che potrebbe far pendere la bilancia in maniera definitiva (o quasi) a favore di una delle squadre interessante al calciatore è il valore della clausola di risoluzione che i club saranno disposti a inserire nel nuovo contratto. L’obiettivo di Mino Raiola, agente dell’attaccante, è quello di ottenere una clausola a un prezzo "accessibile" in modo che, eventualmente, il giocatore possa nuovamente spostarsi in futuro senza particolari problematiche. Nodo clausola importantissimo, ma non l’unico. Perché Haaland (e il suo agente) vuole anche garanzie tecniche: il giocatore infatti vuole trasferirsi in una squadra che gli possa garantire di giocare con continuità mettendo in mostra le sue qualità. E il classe 2000 ha il timore che trasferendosi alla Juventus troverebbe poco spazio.

 

I numeri di Haaland

 

Haaland pronto a diventare uno dei pezzi pregiati del prossimo calciomercato, questo grazie ai numeri impressionanti realizzati in questi primi sei mesi di stagione con la maglia del Salisburgo (club dove è arrivato nel gennaio del 2019): 8 gol in sei partite di Champions (tre realizzati nelle due sfide del girone contro il Napoli), 16 in 14 partite di campionato austriaco, 4 in due gare di coppa d’Austria. Adesso la delusione per l’eliminazione del Salisburgo dalla Champions (retrocesso in Europa League) che però potrebbe presto lasciare spazio al mercato. Con Haaland che a gennaio potrebbe ritrovarsi con la valigia in mano.

Loading...
ULTIMISSIME HOME
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>