lunedì 21 ottobre 2019, ore
HOME
STUDIO FIGC - La Juve sul podio dei club quotati in borsa
09.07.2019 12:55

In giro per il mondo al fianco dei propri bambini grazie al LPGA Tour. Le mamme-giocatrici del massimo circuito americano femminile sul green senza mai separarsi dagli affetti più grandi. Tra asili gratuiti, sicurezza, libri, giocattoli, marsupi per neonati e istruzione. Il LPGA Child Development Center è il primo polo itinerante per la custodia di bambini negli sport professionistici. Tra le prime giocatrici a raccontare l'esperienza innovativa ecco Karine Icher. La francese, nel Thornberry Classic (vinto dalla cinese Shanshan Feng), dove ha collezionato un 35/o posto, ha potuto constatare l'efficenza di un servizio davvero invidiabile. Con le figlie Lola (otto anni) e Maya (otto mesi) assistite in tutto e per tutto. Una vera e propria fortuna per le undici neo-mamme (negli ultimi due anni) che giocano sul LPGA Tour. Che potranno continuare a esibirsi senza troppi pensieri.

Loading...
ULTIMISSIME HOME
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>