giovedì 3 dicembre 2020, ore
HOME
CHAMPIONS LEAGUE - Dinamo Kiev-Juve 0-2: decide tutto una doppietta di Morata
20.10.2020 20:58 Fonte: Sport Mediaset

Buona la prima in Champions League per la Juve targata Pirlo. Nel primo turno della fase a gironi del "Gruppo G" i bianconeri battono la Dinamo Kiev 2-0 in trasferta e iniziano la competizione col piede giusto. In Ucraina nel primo tempo gli uomini di Lucescu pensano solo a difendersi e il match resta bloccato, nella ripresa poi Morata (46') decide la partita con una splendida doppietta (46' e 84').

 

LE PAGELLE
Morata 7: senza CR7 veste i panni del bomber e mette la sua firma sul match. Lavora sporco spalle alla porta e si fa trovare pronto quando ha l'occasione per fare male. Doppietta di carattere, la prima della carriera in Champions
Cuadrado 7: spinge e copre a tutta fascia. Con lui in campo la Juve ha più equilibrio e può permettersi tanti giocatori offensivi. Delizioso il cross sul raddoppio di Morata
Ramsey 6,5: si muove con ordine e qualità tra le linee dando imprevedibilità e sostanza alla manovra. Bella la giocata sul colpo di tacco di Kulusevski, poi tante altre buone intuizioni
Rabiot 6,5: in mediana lavora di fisico e di fioretto. Buona l'intesa con Bentancur per avviare il pressing, rompere il gioco ucraino e innescare la manovra
Chiesa 6,5: nel primo tempo inizia bene, poi resta troppo largo e rimane ai margini del gioco. Meglio nella ripresa. Da una sua iniziativa nasce il primo gol di Morata
Supryaga 5: Lucescu lo piazza davanti a fare reparto da solo, ma le palle arrivano col contagocce e non riesce a fare la differenza. Bonucci lo guarda a vista
Bushchan 5: si oppone bene a Chiesa e Kulusevski, ma nelle uscite mostra grandi incertezze. Sulla prima rete di Morata si poteva fare meglio...

 


IL TABELLINO
DINAMO KIEV-JUVE 0-2
Dinamo Kiev (4-3-3): Bushchan; Kedziora, Zabarnyi, Mykolenko, Karavaev (20' st Popov); Buyalski (43' st Garmash), Sydorchuk, Shaparenko; Tsygankov (21' st Verbic), Supryaga, De Pena (15' st Rodrigues).
A disp.: Neshcheret, Boyko, Shepeliev, Tsitaishvili, Lednev, Andriyevskiy, Syrota, Duelund. All.: Lucescu
Juventus (3-4-1-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, Chiellini (18' Demiral); Chiesa, Rabiot, Bentancur (34' st Arthur), Cuadrado; Ramsey (34' st Bernardeschi); Kulusevski (10' st Dybala), Morata.
A disp.: Buffon, Pinsoglio,, Dybala, Frabotta, Portanova. All.: Pirlo
Arbitro: Hategan
Marcatori: 1' st Morata (J), 39' st Morata (J)
Ammoniti: Bentancur, Cuadrado, Demiral (J)
Espulsi: -

Loading...
ULTIMISSIME HOME
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>