mercoledì 21 ottobre 2020, ore
HOME
IL PARERE - Bucciantini: "Mertens? Un semidio, tra i migliori della Serie A dell'ultimo decennio, Juve favorita ma senza margine"
18.09.2020 13:10

A Radio Marte nel corso della trasmissione “Si gonfia la rete” è intervenuto Marco Bucciantini, giornalista: "Napoli con Juventus e Inter? Io ci vedo anche Atalanta e Milan. I bergamaschi fanno sempre qualche punto in più, hanno fisicità e mentalità. L’Atalanta è l'unica squadra che nelle ultime partite ha messo sotto la Juventus, anche quando il punteggio era diverso. Il Napoli se resta questo è una squadra molto equilibrata e completa tra i reparti, molto seria. Bisogna però vedere quando cambi il centravanti hai subito certezze. Io penso che il Napoli abbia cambiato per avere persino delle incertezze, qualcosa di più imprevedibile. Quella cosa che mancava quando dominavi le partite, non è detto che funzioni subito ma a questo punto Koulibaly deve rimanere. Lo puoi anche sostituire bene, non si può far finta che sia una cessione indolore. Juventus? Non è così favorita, poi però se compra Dzeko e forse Suarez mette a posto certe cose. La quarta in classifica l'anno scorso ha finito a 5 punti, quelle dietro si stanno avvicinando. La Juventus ha vinto gli ultimi 2 campionati ma ha deluso, ha cambiato due allenatori perché vuole di più. E' una squadra calata senza ammetterlo. La Juve ha avuto giocatori che sulla carta erano affari ma in campo erano un po' inferiori e quindi è cambiata la velocità di crociera. Va messa tra le favorite ma non ha più margine. Punta centrale a Parma? Andrei sul sicuro con Mertens. Ho un'adulazione, per me è un semidio del calcio, uno dei migliori 5 giocatori della Serie A nell'ultimo decennio, ha qualcosa che ho visto solo in 4-5 giocatori, fa movimenti perfetti. Io spero di vedere comunque in campo sia lui che Osimhen. Un passo indietro dei giocatori è un passo avanti in campo".

Loading...
ULTIMISSIME HOME
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>