giovedì 3 dicembre 2020, ore
HOME
IL PARERE - Juve-Napoli 3-0 a tavolino, l'avv. Taormina: "Priorità alla salute, spetta all'ASL valutare la situazione sanitaria"
20.10.2020 15:14

Nel corso della prima puntata del nuovo format "Anticovid" andato in onda sull'emittente televisiva Campi Flegrei, l'avvocato Carlo Taormina rispondendo alle domande dei giornalisti Caterina Laita e Raffaele De Lucia, si è espresso in merito alla questione che ha visto la sconfitta a tavolino della squadra del Calcio Napoli contro la Juventus, partita che non è stata possibile disputare per il parere contrario dell' Asl Napoli 1 per casi di positività all'interno del team Calcio Napoli. L'avvocato Carlo Taormina ha asserito "Dobbiamo capire a che cosa dobbiamo dare la priorità, a che cosa vogliamo dare la priorità, io sono dell'idea che la priorità spetti alla salute. Per lo sport è un problema serio. L'Asl è l'organo secondo me a cui compete la valutazione soprattutto su base territoriale della situazione sanitaria non ci dimentichiamo che noi nella Costituzione abbiamo due ragioni per il cedimento delle nostre libertà. Da una parte le questioni giudiziarie (che grazie a Dio per il momento non dobbiamo ancora parlare) e dall'altra le questioni sanitarie. L'importante è che vi sia una previsione delle situazioni che determinano le restrizioni, ma la condizione sanitaria è, insieme alla libertà personale dei cittadini sullo stesso piano dal punto di vista del possibile intervento legislativo che sia capace di reprimere, sopprimere e anche di condizionare. Quindi, l'Asl quando ha detto che il Napoli non doveva partire, è stato solo e soltanto quello che doveva fare".

Loading...
ULTIMISSIME HOME
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>