venerdì 27 maggio 2022, ore
L'ANGOLO
JUVENTUS - Allegri: "Vogliamo arrivare tra le prime 4 il 22 maggio, l'arbitro? Gli si e' fermato l'orologio"
06.01.2022 23:24

TORINO - Max Allegri, allenatore della Juventus, ha parlato in Press Conference dopo il pareggio col Napoli. Ecco quanto evidenziato da "Napoli Magazine": "Vogliamo arrivare tra le prime 4 il 22 maggio. Abbiamo preso gol, poi ci sono stati inserimenti dei centrocampisti. Non possiamo ottenere subito tutto. Passiamo da giocare a 100 a 20. Dopo il pareggio loro erano un po' in crisi, siamo scappati troppo, c'era troppa fretta, serviva piu' pazienza. Da 20 bisogna passare a 50 a 7o e poi a 100. Dybala? Sono soddisfatto di tutti. Restiamo comunque alla stessa distanza dal Napoli. Siamo in scia. Abbiamo la Roma, poi la Supercoppa, ci sono partite belle da giocare. Vogliamo giocare la seconda parte della stagione nel migliore dei modi. Morata ha fatto una buona partita, ci sono state delle ottime giocate. Sono contento di quello che ha fatto. Abbiamo bisogno di tutti. Kean e' entrato e ha fatto bene. Bonucci con l'Inter? Non so, momentaneamente e' ancora fuori. Alex Sandro ha chiesto di uscire perche' si e' indurito il flessore. Il Napoli e' venuto qui con una squadra importante, ha fatto una buona partita. All'andata avevamo 7 calciatori che non erano riusciti a rientrare dal Sud America. In 1 anno voglio dire una cosa sull'arbitro, Sozza e' stato molto bravo, ma forse gli si e' fermato l'orologio, doveva dare piu' recupero. Ci sono state delle interruzioni di 2-3 minuti e delle sostituzioni. Una volta me lo concedo, spero che Rocchi non si arrabbi. Dybala e' un giocatore importante per noi. Deve esserci meno frenesia sulla trequarti. Una vittoria ci avrebbe dato maggiore entusiasmo, soprattutto essendo uno scontro diretto. Sul gol di Mertens sono stati bravi loro, ci sono anche gli avversari. Politano, Mertens, Insigne e Zielinski hanno la pazienza di aspettare la giocata giusta. Alex Sandro ha difeso bene. Battibecco De Ligt-Rabiot? Sono cose che capitano. Dobbiamo stare piu' attenti, e' giusto che i giocatori si caricano da soli in campo".

ULTIMISSIME L'ANGOLO
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>