mercoledì 21 aprile 2021, ore
HOME
KISS KISS - Avv. Grassani: "Lazio-Torino, il Giudice Sportivo può non dare il 3-0 a tavolino basandosi sul precedente di Juve-Napoli"
02.03.2021 19:58

Mattia Grassani, legale della SSC Napoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni a Radio Kiss Kiss Napoli: "Rimango sgomento davanti a situazioni come questa. Si è persa una grande occasione e si è scritta una pessima pagina di sport. Era una partita che non si sarebbe dovuta mettere in calendario. Rispetto a Juventus-Napoli i tempi erano molto più maturi. L’inter davanti al giudizio sportivo sarà altamente agonizzante, come già accaduto col Napoli, e si avrà giustizia solo davanti al terzo grado di giudizio. Sentenza del Collegio di Garanzia del Coni su Juve-Napoli? Se il buon senso già il giudizio sportivo potrebbe metterci una pezza, si auspica per evitare che la vicenda abbia ulteriori strascichi. sulla scorta della sentenza del Collegio del Coni su Juve-Napoli il Giudice Sportivo potrebbe non assegnare il 3-0 a tavolino ma decidere una data per far disputare la partita. Se Il giudice sportivo non si avvarrà della decisione l‘esperienza avrà insegnato molto poco. Per una partita di calcio non si può mettere a rischio la salute di decine di persone con lo spostamento del Torino verso Roma, è quello che abbiamo urlato in due gradi di giudizio endofederali e non siamo stati ascoltati, solo il terzo grado ha sciolto come neve al sole tutti i castelli costruiti. Siamo difronte a un principio di oggettività per far disputare la partit. Non ho mai lavorato per il Torino, se dovessero chiamarmi e il presidente De Laurentiis non avrebbe problemi, risponderei presente. Stiamo parlando di una situazione che non coinvolge solo il campionato di serie A ma un intero paese che è in ginocchio. Il Consiglio di Lega ha detto come se niente fosse che la partita si deve disputare, mi chiedo come il massimo organismo permetta questa cosa che non doveva accadere. Speriamo che il referto dell’arbitro possa essere letto dal Giudice Sportivo, l’Asl di Torino ha detto chiaramente che i giocatori del Toro devono essere posti in quarantena e quindi che la squadra granata non può giocare. Mi metto dalla parte del tifoso che pensa che tutto quello che è successo pochi mesi  fa per Juve-Napoli non ha insegnato niente a nessuno. Se l’organismo del Consiglio di Lega non tiene conto dell’evidenza documentaria presentata dal Torino, mi fa pensare che siamo difronte davanti ad un calcio virtuale e non reale. E’ un tema che non stato ancora affrontato, le date sono sempre meno e la posizione col passare delle giornate. Ora anche per Lazio-Torino bisognerà vedere dove sarà collocata questa gara e la data non soddisferà entrambi. Le date sono sempre meno, questo è ulteriore danno per la regolarità del campionato e in questo modo la classifica subirà ulteriori conseguenze. Danni su danni che sarebbero stati evitati soltanto per una paginetta, rischiamo di trovarci dopo Juve-Napoli davanti a un’altra via Crucis. Il Napoli fu precursore, adesso un errore del genere non è più tollerabile”.

ULTIMISSIME HOME
TUTTE LE ULTIMISSIME
NOTIZIE SUCCESSIVE >>>